...nel tempo liturgico In Comunità... In Comunità... In Comunità... In Comunità...

Celebriamo insieme la sesta Domenica d’Avvento

 

Siamo al cuore della rivelazione cristiana. Un angelo, misteriosamente, va a trovare Maria e le annuncia la maternità; ma non sarà come per Elisabetta, la cugina, che è già al sesto mese ed è in attesa della nascita di Giovanni. Sarà speciale quel bimbo; infatti sarà detto “figlio dell’Altissimo”. L’angelo fa capire che Dio ha scelto lei, Maria, per nascere uomo.

Proviamo a leggere questo annuncio come se lo affrontassimo per la prima volta; tendiamo di solito a leggere alla svelta perché è troppo noto quanto scorre sotto i nostri occhi. Dovremmo immaginare che quanto è raccontato in questa pagina non è semplicemente l’annuncio fatto a Maria, ma è soprattutto il messaggio a tutti gli uomini attraverso Maria: Dio si fa conoscere con il corpo, il nome, l’anima di un bimbo prossimo a venire alla luce.

 

...nel tempo liturgico In Comunità... In Comunità... In Comunità... In Comunità...

...nel tempo liturgico In Comunità... In Comunità... In Comunità... In Comunità...

Celebriamo insieme la sesta Domenica di Avvento

 

Siamo al cuore della rivelazione cristiana. Un angelo, misteriosamente, va a trovare Maria e le annuncia la maternità; ma non sarà come per Elisabetta, la cugina, che è già al sesto mese ed è in attesa della nascita di Giovanni. Sarà speciale quel bimbo; infatti sarà detto “figlio dell’Altissimo”. L’angelo fa capire che Dio ha scelto lei, Maria, per nascere uomo.

Proviamo a leggere questo annuncio come se lo affrontassimo per la prima volta; tendiamo di solito a leggere alla svelta perché è troppo noto quanto scorre sotto i nostri occhi. Dovremmo immaginare che quanto è raccontato in questa pagina non è semplicemente l’annuncio fatto a Maria, ma è soprattutto il messaggio a tutti gli uomini attraverso Maria: Dio si fa conoscere con il corpo, il nome, l’anima di un bimbo prossimo a venire alla luce.

...nel tempo liturgico In Comunità... In Comunità... In Comunità... In Comunità... In Comunità... In Comunità... In Comunità...