Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa terza Domenica dopo il martirio di San Giovanni

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa terza Domenica dopo il martirio di San Giovanni


Preghiamo insieme e diciamo: Signore, tu sei la gioia del nostro cuore!

Signore Dio, Gesù ci addita l’esempio luminoso di Giovanni.
Ti affidiamo la Chiesa, radunata nel tuo amore
Il tuo Spirito l’aiuti a diventare per il mondo, una lampada che arde e risplende
perché ogni popolo possa rallegrarsi alla luce della sua carità
e della comunione fraterna che sa testimoniare.
Ti preghiamo: Signore, tu sei la gioia del nostro cuore!

Signore Dio, noi contempliamo Gesù
che, in ogni istante, ha compiuto la volontà di colui che lo ha mandato.
Ti affidiamo i giovani in cammino di formazione nel nostro Seminario.
Il tuo Spirito colmi di forza ogni loro debolezza,
perché, compiendo la tua volontà, annuncino a tutti il tuo amore.
Ti preghiamo: Signore, tu sei la gioia del nostro cuore!

Signore Dio, tu hai dato a Gesù, il Figlio dell’uomo
il potere di giudicare il mondo.
Ti affidiamo quanti, nella nostra società,
hanno il compito di amministrare la giustizia e costruire pace.
Il tuo Spirito li aiuti a non tradire mai la giustizia
per vile calcolo o per la difesa di interessi personali o di gruppo.
Ti preghiamo: Signore, tu sei la gioia del nostro cuore!

Signore Dio, la parola del profeta ci annuncia
che tu cancelli i misfatti del tuo popolo e non ricordi più i suoi peccati.
Ti affidiamo i nostri cuori, così spesso radicati nel male e nell’egoismo.
Il tuo Spirito ci aiuti a riconoscere le nostre infedeltà alle tue attese
Perché possa germogliare in noi il desiderio di una vera conversione.
Ti preghiamo: Signore, tu sei la gioia del nostro cuore!

Signore Dio, risuona, oggi, la promessa di versare acqua sul suolo assetato
e di far scorrere torrenti sul terreno arido.
Ti affidiamo le terre segnate dalla mancanza di acqua, di cibo, di dignità e libertà.
Il tuo Spirito ci aiuti a costruire una terra dove i beni essenziali,
il lavoro, la salute, la casa, la cultura, la fede siano garantiti a tutti.
Ti preghiamo: Signore, tu sei la gioia del nostro cuore!

error: Content is protected !!