Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa settima Domenica dopo Pentecoste

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa settima Domenica dopo Pentecoste


Preghiamo insieme e diciamo: Invochiamo il tuo nome, Signore nostro Dio!

Signore Dio, nulla potrà mai separarci dal tuo amore, che è in Cristo Gesù.
Lo Spirito aiuti tutti i tuoi figli a non rassegnarsi mai a una vita che è morte:
morte dello stupore, morte della ricerca, morte dei sentimenti, morte dell’amore.
Fa che viviamo nella pienezza della tua vita.
Preghiamo: Invochiamo il tuo nome, Signore nostro Dio!

Signore Dio, tu ci liberi dalla paura degli uomini,
tu parli nell’intimo della nostra coscienza.
Donaci la forza di resistere a tutti ciò che vuole sostituirsi a te,
a tutto ciò che soffoca la nostra libertà di figli.
Preghiamo: Invochiamo il tuo nome, Signore nostro Dio!

Signore Dio, noi non chiediamo che il sole si fermi e la luna resti immobile.
Non chiediamo di essere liberati dalle difficoltà e dalle prove della vita.
Chiediamo la forza di credere che, anche nelle prove e nelle difficoltà,
tu non ti dimentichi di noi, tu non cancelli la promessa.
Preghiamo: Invochiamo il tuo nome, Signore nostro Dio!

Signore Dio, ti affidiamo coloro che in questi giorni si concedono pause di riposo:
ne siano rinvigoriti nel corpo e nello spirito.
Non dimenticare coloro che non si possono concedere quiete:
sostieni il loro cuore e le loro forze.
Preghiamo: Invochiamo il tuo nome, Signore nostro Dio!

Signore Dio, ti affidiamo, questo nostro incontro con te,
nella Parola e nel pane spezzato.
Fa’ che possiamo uscire da questa celebrazione rinnovati nel proposito di seguirti,
non con rimpianti o tristezza, ma con generosità e con gioia.
Preghiamo: Invochiamo il tuo nome, Signore nostro Dio!