Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa seconda Domenica di Quaresima

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa seconda Domenica di Quaresima


Preghiamo insieme e diciamo: Donaci il tuo Spirito, Signore.

Signore Dio, il tuo Figlio, sedendo stanco al pozzo dei nostri desideri,
ha svelato la sua appassionata ricerca di incontrare ciascuno di noi.
Per questo amore instancabile noi ti ringraziamo.
Ti preghiamo: Donaci il tuo Spirito, Signore.

Signore Dio, vedi come spesso ci illudiamo di spegnere la nostra sete
con le nostre vuote invenzioni.
Donaci una sete incontenibile della tua Parola.
Ti preghiamo: Donaci il tuo Spirito, Signore.

Signore Dio, tu sai immaginare molto più di quanto gli occhi vedano.
Donaci di non spegnere entusiasmi e sogni.
Tu sai vedere i raccolti là dove si è appena seminato.
Ti preghiamo: Donaci il tuo Spirito, Signore.

Signore Dio, salvaci dall’inaridire la fede in un elenco opaco di leggi.
La nostra fede conosca l’emozione, la sorpresa, la gioia
della donna samaritana al pozzo di Sicar.
Ti preghiamo: Donaci il tuo Spirito, Signore.

Signore Dio, vedi quanti deserti provocati
dall’ingordigia e dalla prepo¬tenza umana,
quante donne nel mondo cancellate nella loro identità e dignità.
Converti la nostra mentalità, donaci un cuore nuovo.
Ti preghiamo: Donaci il tuo Spirito, Signore.

error: Content is protected !!