Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa seconda Domenica di Pentecoste

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa seconda Domenica di Pentecoste


Preghiamo insieme e diciamo: Ti lodiamo, Dio dell’universo!

Signore Dio, è con tremore che ascoltiamo l’invito di Gesù,
ad essere perfetti come è perfetto il Padre celeste.
Ti affidiamo tutti i predicatori del Vangelo, i catechisti, gli stessi credenti:
parlino di te in autentica verità,
ricordando sempre che la tua vera perfezione è l’amore.
Preghiamo: Ti lodiamo, Dio dell’universo!

Signore Dio, Gesù, con la sua vita, ci ha rivelato il Padre celeste,
che fa sorgere il sole sui cattivi e sui buoni.
Ti affidiamo la quotidiana preghiera della Chiesa:
sappia intercedere per tutti, buoni o cattivi,
sappia essere incessante supplica di santità per sé e per il mondo.
Preghiamo: Ti lodiamo, Dio dell’universo!

Signore Dio, tu inviti i tuoi figli ad amare i nemici
e pregare per i propri persecutori.
Ti affidiamo il nostro quotidiano incontrare le persone
che la storia pone accanto a noi.
Libera le nostre menti dalla facile condanna, dalla dura esclusione;
aiutaci a combattere ogni violenza ed ogni prevaricazione,
con incessante dialogo e onesto confronto.
Preghiamo: Ti lodiamo, Dio dell’universo!

Signore Dio, intorno a noi l’umanità rischia spesso di dimenticare te,
che sei il Creatore, benedetto nei secoli.
Ti affidiamo quanti, nel cammino della vita, adorano e servono le false divinità: il denaro, il successo, la disonesta potenza.
Aiuta tutti i cristiani a richiamare il tuo primato su tutte le cose:
attraverso la coerenza di vita, la dolcezza dell’accoglienza, il perdono gratuito.
Preghiamo: Ti lodiamo, Dio dell’universo!

Signore Dio, nel prodigio della creazione
tu hai donato all’intera umanità una legge di vita.
Ti affidiamo quanti si dedicano alla indagine scientifica:
il tuo Spirito li guidi al rispetto della tua legge di vita
e alla ricerca di sempre nuove meraviglie per il progresso della intera umanità.
Preghiamo: Ti lodiamo, Dio dell’universo!