Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa prima Domenica dopo il martirio di san Giovanni il Precursore

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa prima Domenica dopo il martirio di san Giovanni il Precursore


Preghiamo insieme e diciamo: Noi confidiamo nel tuo santo nome, Signore!

Signore Dio, l’apostolo ci rammenta il dono di luce del Battesimo, con il suo frutto di ogni bontà, giustizia e verità.
Ti affidiamo tutte le Comunità ecclesiali: il tuo Spirito le conduca in un sempre più intenso cammino di rinnovamento
nel rivivere la gioiosa comunione di vita delle prime comunità cristiane.
Preghiamo: Noi confidiamo nel tuo santo nome, Signore!

Signore Dio, ogni Domenica Gesù ci prende con sé e ci fa ritirare in disparte per celebrare insieme l’Eucaristia.
Il tuo Spirito ci aiuti ad ascoltare la tua voce che inquieta ogni nostra falsa pace e ci aiuti nel ritrovare e rinnovare insieme,
i segni e i riti, attraverso i quali passi l’autentica educazione alla fede.

Preghiamo: Noi confidiamo nel tuo santo nome, Signore!

Signore Dio, noi contempliamo Gesù che parla alle folle del regno di Dio.
Ti affidiamo il nostro Vescovo e tutti Vescovi della Chiesa che ci testimoniano la bellezza del tuo regno, servendo i fratelli con generosa dedizione.
Il tuo Spirito li accompagni nel loro ministero e li renda sempre coraggiosi nell’annunciare la tua Parola.
Preghiamo: Noi confidiamo nel tuo santo nome, Signore!

Signore Dio, noi ammiriamo la sollecitudine di Gesù nell’impegno del guarire quanti avevano bisogno di cure.
Ti affidiamo i poveri, gli abbandonati e gli emarginati. Il tuo Spirito ci aiuti a lavorare per una terra più giusta e sicura,
dove il rispetto per la donna e l’uomo sia al di sopra di tutto.

Preghiamo: Noi confidiamo nel tuo santo nome, Signore!

Signore Dio, tu crei nuovi cieli e nuova terra, dove non si ricorda più il passato.
Ti affidiamo le inquietudini, gli smarrimenti e le insicurezze del mondo in cui viviamo.
Il tuo Spirito ci aiuti a credere e a contare sempre sui tuoi doni d’amore,

per sostenere e rianimare quanti vivono la paura del futuro.
Preghiamo: Noi confidiamo nel tuo santo nome, Signore!

error: Content is protected !!