Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa prima Domenica di Quaresima: Gioele 2,12b-18; Salmo 50; 1 Corinzi 9,24-27; Matteo 4,1-117

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa prima Domenica di Quaresima: Gioele 2,12b-18; Salmo 50; 1 Corinzi 9,24-27; Matteo 4,1-117


Preghiamo insieme e diciamo: Donaci, Signore, la tua sapienza!

Signore Dio, ti affidiamo la Chiesa che oggi entra nel tempo di Quaresima. Ogni giorno le nostre Comunità sono tentate dalla ricchezza, dal successo e dal compromesso con il mondo. Il tuo Spirito doni a noi tutti una vera fame della tua Parola per poter indicare all’umanità le vere vie del bene e della vita.
Preghiamo: Donaci, Signore, la tua sapienza!

Signore Dio, ti affidiamo quanti, accecati da ogni bramosia, non sono più consapevoli di compiere male e ingiustizia. Il tuo Spirito apra loro gli occhi e il cuore, perché sappiano realizzare scelte di bene per sé e per gli altri.
Preghiamo: Donaci, Signore, la tua sapienza!

Signore Dio, ti affidiamo quanti ci governano e tutti i potenti del mondo. Il tuo Spirito li conduca su sentieri di pace e di giustizia, perché non agiscano mai secondo il proprio tornaconto ed ogni loro scelta sia compiuta sempre e soltanto per il bene comune.
Preghiamo: Donaci, Signore, la tua sapienza!

Signore Dio, ti affidiamo la nostra tranquilla sicurezza di essere dei veri cristiani. Il tuo Spirito ci aiuti ad accogliere, con riconoscenza, gli inviti alla conversione, alla preghiera ampia, al cammino comune, per riscoprire una fede più autentica e vincere ogni tentazione.
Preghiamo: Donaci, Signore, la tua sapienza!

Signore Dio, ti affidiamo la nostra fragilità nei momenti di deserto, quando lo smarrimento e la sofferenza offuscano la nostra fede. Il tuo Spirito ci aiuti a contemplare il Cristo, anche lui tentato nel deserto, per resistere alla prova della debolezza, del dolore, della morte.
Preghiamo: Donaci, Signore, la tua sapienza!

error: Content is protected !!