Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Nona Domenica dopo Pentecoste

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Nona Domenica dopo Pentecoste


Preghiamo: Tu sei un Dio fedele, Signore!

Signore Dio se noi perseveriamo nel tuo amore, sappiamo anche che regneremo con te.
Il tuo Spirito sostenga la tua Chiesa nell’appoggiarsi solo su Gesù, rifiutando le forze e i regni del mondo che incatenano all’egoismo e alla menzogna.
Preghiamo: Tu sei un Dio fedele, Signore!

Signore Dio, spesso noi ci lasciamo abbagliare dall’apparenza, e non comprendiamo che tu, invece, sai vedere il cuore dell’uomo.
Il tuo Spirito ci aiuti a scrutare la verità di chi ci sta accanto, ci liberi da ogni pregiudizio, ci doni verità di sguardo e di pensiero.
Preghiamo: Tu sei un Dio fedele, Signore!

Signore Dio, se noi ti rinneghiamo, anche tu ci rinneghe­rai. Il tuo Spirito ci conduca su strade di vera umiltà,
per riconoscere in te, Padre ricco d’amore, l’unica fonte del bene e della verità.
Preghiamo: Tu sei un Dio fedele, Signore!

Signore Dio, se siamo infedeli, tu rimani fedele. Il tuo Spirito ci sorregga nell’impegno di rispondere alla tua fedeltà
chiedendo perdono a te e riconciliandoci con i fratelli nella Chiesa.

Preghiamo: Tu sei un Dio fedele, Signore!

Signore Dio, la tua Parola è libera e santificante e non si lascia incatenare dai nostri limiti e dalle nostra pochezza.
Il tuo Spirito ci orienti nel saper trovare spazi e tempi per leggere, custodire e meditare il dono della Bibbia,
così da divenire sapienti come te, in ogni cosa e in ogni parola.

Preghiamo: Tu sei un Dio fedele, Signore!

error: Content is protected !!