Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa III Domenica di Quaresima

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa III Domenica di Quaresima


Preghiamo insieme e diciamo: Liberaci, Signore!

Signore Dio, a tutti noi Gesù può ripetere: la mia parola non trova accoglienza in voi.
Noi siamo spesso affascinati da altre parole e sempre assorbiti dai nostri impegni.
Il tuo Spirito ci conduca all’ascolto vero della Parola e ad una disponibilità senza riserve.
Ti preghiamo: Liberaci, Signore!

Signore Dio, noi amiamo affermare la nostra libertà, ma ricadiamo, sovente, nella schiavitù di persone e di cose, di istituzioni, tradizioni e di noi stessi.
Il tuo Spirito ci liberi dall’egoismo, dall’odio, dalla tentazione della violenza.
Ti preghiamo: Liberaci, Signore!

Signore Dio, le grandi religioni della terra, ebraismo, cristianesimo, islamismo riconoscono in Abramo il loro padre nella fede.
Gesù ci ha insegnato che, se uccidiamo, non siamo veri figli di Abramo.
Il tuo Spirito ci aiuti a costruire pace e riconciliazione nella nostra terra sofferente.

Ti preghiamo: Liberaci, Signore!

Signore Dio, sono tanti gli uomini e le donne che spesso rischiano di venire uccisi, fisicamente e moralmente,
perché sognano una società più giusta, un mondo rispettoso delle diversità.

Il tuo Spirito aiuti l’intera umanità a non soffocare più la profezia e la verità.
Ti preghiamo: Liberaci, o Signore!

Signore Dio, è sempre più grande il rischio di rimanere affascinati dall’impero della menzogna, l’impero del maligno.
Gesù ci hai insegnato che la verità va onorata con la vita. Il tuo Spirito ci aiuti a rassicurare gli smarriti di cuore.

Ti preghiamo: Liberaci, Signore!

error: Content is protected !!