Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa I domenica dopo la Dedicazione: Atti 8,26-39; Salmo 65; 1Timoteo 2,1-5; Marco 16,14b-20

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa I domenica dopo la Dedicazione: Atti 8,26-39; Salmo 65; 1Timoteo 2,1-5; Marco 16,14b-20


Preghiamo insieme e diciamo: Tu sei con noi, Signore!

Tu, Signore, ci fai contemplare, oggi, Gesù elevato nei cieli.
Così tu mostri la gloria della sua vita,
spesa per mostrare la tenerezza di Dio e il suo amore per gli ultimi.
Ti affidiamo tutti i battezzati: possano scoprire Gesù nelle persone che soffrono
e in quanti chiedono giustizia, pace, solidarietà.
Ti preghiamo: Tu sei con noi, Signore!

Tu, Signore, rinnovi la vita di chi è stato segnato dal Battesimo.
La tua Chiesa possa annunciare, in ogni luogo, la promessa di salvezza:
il vangelo che annuncia penetri profondamente nei cuori,
fecondi le culture e possa far nascere veri frutti del Regno.
Preghiamo: Tu sei con noi, Signore!

Tu, Signore, rinnovi l’entusiasmo e lo slancio degli uomini di buona volontà.
Donaci il discernimento del diacono Filippo,
per scorgere la tua presenza accanto a chi si impegna nelle vie del bene
e per costruire, con tutti, veri rapporti di pace, giusti e fraterni.
Preghiamo: Tu sei con noi, Signore!

Tu, Signore, operi in mezzo a noi,
là dove uomini e donne si battono contro le oppressioni,
là dove si cercano idee nuove, là dove non si è abbattuti dalle cattiverie umane,
là dove ci si prende cura delle ferite dell’umanità.
Ti preghiamo: Tu sei con noi, Signore!

Tu, Signore, vuoi che l’umanità intera venga salvata dall’annuncio del Vangelo.
Ti affidiamo tutti i missionari e le missionarie del tuo Regno:
lo annuncino, con la nostra solidarietà e preghiera,
rifiutando ogni oppressione, impegnandosi contro l’ingiustizia,
prendendosi cura delle ferite dell’umanità.
Preghiamo: Tu sei con noi, Signore!

Tu, Signore, ci doni sempre nuovi modelli di santità.
Aiutaci a rendere la nostra vita
una autentica testimonianza di Cristo e del suo Vangelo
per aprire cammini di speranza nell’incontro con ogni fratello ed ogni sorella.
Preghiamo: Tu sei con noi, Signore!