Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica dopo l’Ottava del Signore

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica dopo l’Ottava del Signore


Preghiamo insieme e diciamo: Apri i nostri occhi, Signore!

Signore Dio, tu ci hai donato il tuo Libro, la Scrittura Sacra.
Il tuo Spirito ci aiuti nell’ascolto della tua Parola,
perché diventi luce per il nostro cammino e conforto nel momento della prova.
Ti preghiamo: Apri i nostri occhi, Signore!

Signore Dio, è unica la tua Parola, ma i cristiani sono divisi.
Il tuo Spirito doni alle Chiese cristiane
la forza e il coraggio di perdonarsi a vicenda e di costruire amore fraterno.
Ci renda testimoni credibili del Vangelo,
perché l’umanità intera guardi alla Chiesa come via della salvezza.
Ti preghiamo: Apri i nostri occhi, Signore!

Signore Dio, tu ci chiami in assemblea per proclamare la tua Parola
e per affidarci la missione di annunciare la sua buona notizia.
Il tuo Spirito ci sostenga nel costruire un mondo di pace,
di riconciliazione e di speranza.
Ti preghiamo: Apri i nostri occhi, Signore!

Signore Dio, abbiamo contemplato il tuo Figlio unigenito,
la tua Parola eterna che ha preso carne tra noi.
Il tuo Spirito sorregga quanti servono il popolo di Dio con la Parola:
predicatori, catechisti, educatori.
La loro parola sia fedele ed efficace, incarnata e autentica.
Ti preghiamo: Apri i nostri occhi, Signore!

Signore Dio, la terra che tu ci hai dato in custodia,
a motivo della nostra grettezza, del nostro odio, della nostra avidità,
rischia di essere contaminata per noi e per le generazioni future.
Il tuo Spirito ci doni luce e intelligenza.
Ti preghiamo: Apri i nostri occhi, Signore!

error: Content is protected !!