Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica di Pentecoste

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica di Pentecoste


Preghiamo insieme e diciamo: Vieni, Spirito Santo!

Signore Dio, nel dono dello Spirito Santo, noi possiamo parlare le lingue dell’umanità intera.
Aiutaci ad armonizzare le diversità dei linguaggi e delle tradizioni,
a riconoscerti presente in ogni uomo e in ogni donna, a scoprirti accanto ad ogni vita che germoglia sulla nostra terra.
Preghiamo: Vieni, Spirito Santo!

Signore Dio, gli Apostoli non parlano di sé, ma solo delle tue grandi opere.
Liberaci dalla superficialità e dalla vanagloria.
Ricordaci, ogni giorno, di meditare e custodire la tua Parola: scoprire le tue meraviglie sia l’unica e vera luce per il nostro cammino.
Preghiamo: Vieni, Spirito Santo!

Signore Dio, lo Spirito Santo suscita diversi ministeri a servizio dell’unità.
Aiutaci ad adorarti come il Dio che ci riunisce in una sola Chiesa, nonostante le distanze tra le Confessioni cristiane.
Allontana da noi ogni arroganza della mente e del cuore e rendici appassionati e rispettosi di ogni diversità.

Preghiamo: Vieni, Spirito Santo!

Signore Dio, Gesù prega perché ci sia donato il Paràclito, il consolatore che rimane con noi per sempre.
Liberaci da ciò che ci spinge su sentieri di tristezza e abbandono. Aiutaci a comprendere l’autentico senso della vita, per vivere nella pace vera, quella che l’umanità non può costruire da sola.

Preghiamo: Vieni, Spirito Santo!

Signore Dio, noi ti ringraziamo per il dono dello Spirito di verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo conosce.
Smuovici dalle nostre false sicurezze e ponici alla ricerca della verità: così saremo sempre in cammino verso il tuo mistero divino, annunciando il Vangelo sulle strade del mondo.

Preghiamo: Vieni, Spirito Santo!

error: Content is protected !!