Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica di Pasqua

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica di Pasqua


Preghiamo insieme e diciamo: Dona la gioia del tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, più forte delle nostre chiusure, più forte dei nostri sbarra­menti è la forza della risurrezione di Gesù.
Vieni e apri i nostri cuori, dilata le nostre visioni.

Ti preghiamo: Dona la gioia del tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, lo Spirito ci spinge sulle strade del mondo per essere, come Gesù,
una presenza che rassicura, un amico che incoraggia, una luce che guarisce.
Ti preghiamo: Dona la gioia del tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, è lo Spirito donato da Gesù ai suoi discepoli
che libera dall’amarezza della colpa.
Nessuno mai si allontani dalla tua Chiesa per la durezza dei nostri giudizi.
Tutti siano accolti dal dono della misericordia.
Ti preghiamo: Dona la gioia del tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, anche noi, come Tommaso, siamo spesso alla ricerca di segni visibili.
Chiediamo occhi per vedere l’invisibile che avvolge la vita:
il miracolo dei bambini che nascono,
degli anziani che sognano,
dei giovani che vedono al di là dei nostri schemi.
Ti preghiamo: Dona la gioia del tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, con l’augurio della pace Gesù ha salutato i suoi discepoli.
Il tuo Spirito ci aiuti a chiedere e lottare per la tua pace,
negli amari conflitti del mondo,
nelle incomprensioni dei “grandi” del potere economico e politico,
nelle divisioni tra le genti.
Ti preghiamo: Dona la gioia del tuo Spirito, Signore!

error: Content is protected !!