Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica dell’Incarnazione

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica dell’Incarnazione


Preghiamo insieme e diciamo: Avvenga in noi la tua Parola, Signore!

Signore Dio, le case dell’umanità – le “nostre” case – sono diventate la “tua” terra:
e tu ne fai il luogo misterioso
dell’incontro tra la nostra pochezza e la tua grazia.
Il tuo Spirito ci aiuti sempre ad ascoltare i tuoi passi
perché la nostra intera vita sia aperta al tuo amore.
Preghiamo: Avvenga in noi la tua Parola, Signore!

Signore Dio, tu hai voluto che il tuo Figlio
fosse stato portato in un grembo di donna.
Noi ti affidiamo tutte le donne, della nostra comunità e del mondo,
che portano in grembo un bambino.
Il tuo Spirito ci aiuti sempre a ringraziare per la loro attesa e la loro dolcezza.
Preghiamo: Avvenga in noi la tua Parola, Signore!

Signore Dio, tu vieni a noi per strade sempre nuove.
Ma noi fatichiamo ad immaginare le tue vie impreviste,
e ci lasciamo condurre sulle vie logore e vecchie
dei conflitti, delle ritorsioni, delle guerre.
Il tuo Spirito ci aiuti sempre ad immaginare e percorrere vie di giustizia e di pace.
Preghiamo: Avvenga in noi la tua Parola, Signore!

Signore Dio, in Maria ci hai dato il segno che nulla è ti impossibile.
Il tuo Spirito ci aiuti sempre a donare, con i nostri poveri mezzi,
un segno di fiducia e di speranza a coloro che, schiacciati dal peso dell’angoscia,
vivono nella paura che nulla di buono possa loro accadere.
Preghiamo: Avvenga in noi la tua Parola, Signore!

Signore Dio, la famiglia dove nasce il tuo Figlio, abitata dalla tua luce,
non rimarrà chiusa e saprà aprirsi ai pastori e ai lontani.
Noi ti affidiamo tutte le nostre famiglie.
Il tuo Spirito renda le nostre case uno strumento
della tua consolazione, della tua vicinanza, della tua benevolenza.
Preghiamo: Avvenga in noi la tua Parola, Signore!

error: Content is protected !!