Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica delle Palme

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica delle Palme


Preghiamo insieme e diciamo: Venga la tua luce, Signore!

Signore Dio, noi contempliamo Gesù che rifiuta il segno di potenza e gloria, ed entra nella nostra città con il segno dell’umiltà e della debolezza.
Purifica le nostre vie e la nostra società da ogni segno di arroganza.

Preghiamo: Venga la tua luce, Signore!

Signore Dio, donaci di sostare davanti al mistero di Gesù con il silenzio e la tenerezza di Maria di Betania.
Allontana dai nostri giorni ogni strepito, ogni vuota dispersione.
Preghiamo: Venga la tua luce, Signore!

Signore Dio, non può accedere al mistero della morte di Gesù, splendore di un amore assoluto e gratuito,
ùchi rimane nella logica del calcolo, della grettezza, della meschinità.
Apri il nostro cuore.
Preghiamo: Venga la tua luce, Signore!

Signore Dio, ancora una volta i nostri giorni conosceranno la grazia sorprendente della Pasqua Gesù.
Lui, che sulla croce ha abbattuto il muro della divisione e la logica della violenza, visiti la nostra terra lacerata.

Preghiamo: Venga la tua luce, Signore!

Signore Dio, ancora oggi, quando i piccoli e i poveri si ridestano e alzano il capo alla speranza, si cerca di zittire i loro sogni.
Sostieni tu il loro coraggio, la loro speranza.
Preghiamo: Venga la tua luce, Signore!

error: Content is protected !!