Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica del nostro Signore Gesù Cristo, re dell’universo

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica del nostro Signore Gesù Cristo, re dell’universo


Preghiamo insieme e diciamo: Venga il tuo regno, Signore.

Signore Dio, la gente di Gesù l’ha consegnato alle forze del mondo.
E lui ha consegnato se stesso, perché fossero salvi gli altri.
Il tuo Spirito doni alla Chiesa, e a ciascuno di noi,
la forza del consegnarsi ogni giorno, sino alla fine per costruire pace e salvezza.
Preghiamo: Venga il tuo regno, Signore!

Signore Dio, come ogni Domenica noi ci raduniamo in preghiera.
Nell’Eucaristia noi proclamiamo la regalità del tuo Figlio:
il tuo Spirito ci guidi a comprendere che, come Gesù sulla croce,
solo allargando le braccia a tutti, senza distinzione,
noi potremo entrare con lui nel cuore di questa nostra umanità.
Preghiamo: Venga il tuo regno, Signore!

Signore Dio, in Gesù abbiamo compreso ogni verità sull’esistere umano.
Il tuo Spirito ci sostenga nel seguire le sue orme
e ci ricordi, in ogni occasione di vita, le sue parole e i suoi gesti.
Preghiamo: Venga il tuo regno, Signore!

Signore Dio, è difficile rendere testimonianza all’unica verità che è Gesù.
Il tuo Spirito rafforzi in noi la coerenza con la tua Parola,
perché non svendiamo mai la verità per i nostri meschini compromessi
o per la difesa dei nostri interessi personali o di gruppo.
Preghiamo: Venga il tuo regno, Signore!

Signore Dio, tu ci hai liberati dal potere delle tenebre
donandoci il regno del Figlio del tuo amore.
Il tuo Spirito sostenga tutti coloro che nel mondo faticano e lottano
per una terra più umana e perché tutti abbiamo una vera speranza.
Preghiamo: Venga il tuo regno, Signore!

error: Content is protected !!