Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica del Battesimo del Signore

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica del Battesimo del Signore


Preghiamo insieme e diciamo: Effondi il tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, tu ci edifichi sopra il fondamento degli apostoli e dei profeti.
Ti affidiamo la Chiesa che ha celebrato il mistero del Natale.
Il tuo Spirito la guidi all’ascolto continuo e fecondo della Parola,
la distolga dal porre fiducia in ciò che è umano ed effimero,
le doni il coraggio di un vero annuncio e di un’autentica testimonianza.
Preghiamo: Effondi il tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, noi contempliamo il tuo Figlio, l’amato:
in lui hai posto il tuo compiacimento.
Ti affidiamo tutti i cristiani, divenuti figli nel segno del Battesimo.
Il tuo Spirito li guidi a riconoscere i segni della tua gioia
quando sanno condividere tempo e possibilità con i più poveri e i più abbandonati.
Preghiamo: Effondi il tuo Spirito, Signore!

Signore, tu sei il Dio che si fa trovare, tu sei un Dio vicino.
Ti affidiamo gli uomini e le donne che sono alla ricerca del senso della vita.
Il tuo Spirito guidi le nostra Comunità a rivelare loro il volto di Cristo,
nella bellezza e nella fraternità, lontani da ogni rivalità e da ogni bruttezza.
Preghiamo: Effondi il tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, tu hai misericordia dell’umanità e largamente perdoni.
Ti affidiamo chi si sente schiacciato dal proprio peccato e dal proprio male.
Il tuo Spirito li conduca ad incontrare chi, nel tuo nome,
sa donare cura, comprensione e consolazione
per guidare tutti a celebrare la festa del perdono.
Preghiamo: Effondi il tuo Spirito, Signore!

Signore Dio, Gesù è la nostra pace, colui che abbatte i muri di separazione.
Ti affidiamo la terra di Gesù e tutte i paesi dove c’è guerra e violenza.
Il tuo Spirito sostenga quanti, in ogni luogo,
vogliono costruire riconciliazione e pace.
Guidi tutti alla ricerca di una vera giustizia e di un’autentica misericordia.
Preghiamo: Effondi il tuo Spirito, Signore!

error: Content is protected !!