Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica del Battesimo del Signore

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica del Battesimo del Signore


Preghiamo insieme e diciamo: Tu sei salvezza e gioia, Signore!

Signore Dio, Gesù è sceso nelle acque come l’ultimo dei peccatori.
Ha preso su di sé il peccato del mondo.
Si è fatto solidale con noi e ci ha riscattato da ogni schiavitù.
Ti preghiamo: Tu sei salvezza e gioia, Signore!

Signore Dio, lo Spirito è sceso su Gesù, nelle acque del Giordano,
come la colomba che annuncia la fine del diluvio e inaugura un mondo nuovo.
Aiutaci a richiedere, a coloro che guidano le sorti delle nazioni,
un mondo più giusto e ricco di pace.
Dona a noi la forza di costruirlo, pazientemente, ogni giorno.
Ti preghiamo: Tu sei salvezza e gioia, Signore!

Signore Dio, il mondo, anche il nostro mondo,
porta i segni della canna incrinata, dello stoppino fumigante.
Poiché Gesù non è venuto a spezzare, né a spegnere,
aiutaci ad avvicinare e sostenere ogni situazione
che accusa limite, debolezza, fatica.
Ti preghiamo: Tu sei salvezza e gioia, Signore!

Signore Dio, in questo anno ti abbiamo affidato i nostri bambini
nella celebrazione del Battesimo.
Oggi li ricordiamo tutti, davanti a te,
e, con loro, ricordiamo tutti i bambini del mondo.
Le nostre città ritornino ad essere luoghi di vita per loro,
le nostre economie non si macchino della vergogna dello sfruttamento.
Ti preghiamo: Tu sei salvezza e gioia, Signore!

Signore Dio, nel Battesimo di Gesù ci hai rivelato
che tu non fai preferenze di persone,
ma chi ti ama, e pratica la giustizia, è tuo figlio amato .
Vinci in noi ogni forma di intolleranza, di parzialità, di pregiudizio, di settarismo.
Donaci di onorare la giustizia ogni giorno.
Ti preghiamo: Tu sei salvezza e gioia, Signore!