Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica nell’ottava del Natale del Signore

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica nell’ottava del Natale del Signore


Preghiamo insieme e diciamo: Noi ti benediciamo, Signore!

Signore Dio, il Natale di Gesù ci annuncia
che tu hai messo la tua tenda in mezzo a noi,
tenda di una presenza che ci commuove,
tenda di un Dio pellegrino che non si rassegna all’immobilità.
Tu hai voluto camminare con noi,
nel brivido del nostro inquieto cammino.
Ti preghiamo: Noi ti benediciamo, Signore.

Signore Dio, nel tuo Figlio fatto uomo
noi abbiamo contemplato lo splendore della tua gloria.
Il tuo Spirito conduca la tua Chiesa
a non accontentarsi di proclamare la parola di Gesù,
ma a viverla nella concretezza della testimonianza.
Ti preghiamo: Noi ti benediciamo, Signore.

Signore Dio, nel Natale di Gesù, Parola e carne si sono incontrate.
Il tuo Spirito ci liberi dalle frasi fatte che non toccano il cuore,
dalle parole arroganti che generano distanza,
dai discorsi fintamente importanti che deludono le attese della vita.
Ti preghiamo: Noi ti benediciamo, Signore.

Signore Dio, anche in questo Natale, tu ci chiami a vivere
una stagione non facile, dentro la complessità dei problemi.
Il tuo Spirito ci doni la saggezza che sa ascoltare, che sa attendere,
che sa decifrare la storia alla luce della tua Parola.
Ti preghiamo: Noi ti benediciamo, Signore.

Signore Dio, nel Natale di Gesù, hai accettato le povertà degli esseri umani,
la nostra debolezza e il nostro limite.
Il tuo Spirito ci ricordi sempre che anche la povertà delle nostre giornate
può essere abitata dalla tua bellezza.
Ti preghiamo: Noi ti benediciamo, Signore.

error: Content is protected !!