Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica della Dedicazione del Duomo di Milano

Exemple

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa Domenica della Dedicazione del Duomo di Milano


Preghiamo insieme e diciamo: Signore, il tuo amore è per sempre!

Signore Dio, ci siamo radunati, come ogni Domenica e offriamo, per mezzo di Gesù, un sacrificio di lode.
Ti affidiamo la nostra assemblea eucaristica: il tuo Spirito ci aiuti a mettere in pratica ciò che ascoltiamo
celebriamo lasciandoci umilmente interpellare dalla tua Parola.
Preghiamo: Signore, il tuo amore è per sempre!

Signore Dio, noi ti invochiamo, ma non sempre facciamo quello che Gesù ci dice.
Ti affidiamo la Chiesa, radunata nel suo nome: il tuo Spirito l’aiuti ad essere attenta e fedele nell’ascolto
per essere sempre più credibile di fronte al mondo.
Preghiamo: Signore, il tuo amore è per sempre!

Signore Dio, noi vogliamo compiere la tua volontà e diventare perfetti in ogni bene come lo fu Gesù il Cristo.
Ti affidiamo la nostra Comunità pastorale: il tuo Spirito ci liberi dalla pretesa di giudicare gli altri,
ci doni l’umiltà di chi sa rientrare in se stesso, liberi il nostro cuore dalla meschinità e dall’egoismo.
Preghiamo: Signore, il tuo amore è per sempre!

Signore Dio, sono tanti i tesori che ci affascinano: spesso non è il buon tesoro del Vangelo, quello in cui parliamo ed operiamo. T
i affidiamo i nostri quotidiani rapporti in famiglia e nel lavoro: il tuo Spirito ci renda attenti testimoni del tuo amore,
capaci di perdono e accoglienza, gioiosi nell’affiancare ogni cammino.
Preghiamo: Signore, il tuo amore è per sempre!

Signore Dio, noi vogliamo scavare nel profondo del nostro cuore e porre le fondamenta della nostra vita sulla roccia che è il Cristo.
Ti affidiamo le nostre giornate: il tuo Spirito ci aiuti a dare spazio alla preghiera e alla contemplazione
perché la Parola trovi accoglienza in noi e sia guida autentica della nostra vita.
Preghiamo: Signore, il tuo amore è per sempre!