Oceano di vanità

Oceano di vanità

Signore mio Dio,
ti prego,
donami discernimento e verità
e liberami da ogni vincolo di vanità
esteriore ed interiore.

Che io poggi sempre i miei piedi
sul terreno solido e fertile
della totale e assoluta umiltà.

Che io possa in ogni momento partecipare
con preghiere e opere all’evoluzione di questo nostro mondo
ancora così… sofferente,
e al potenziamento della comunicazione tra gli uomini,
anche nelle forme più sottili
che rendono impossibili maschere e ipocrisie,
nella condivisione del profondo amore che li unisce
in un unico corpo.

Prego perché abbia fine
questa atroce sopraffazione

dell’uomo sull’uomo,
ed ognuno di noi,
scegliendoti liberamente,
trovi in Te, nella Tua parola,
la ragione suprema della sua vita.
Perché nulla e nessuno si può frapporre
tra noi che siamo le Tue creature
e Te Dio nostro
che ti sei fatto Creatura tra di noi. 

Gesù,
così hai reso presente
e innalzato l’abbraccio
e il sentimento dell’anima
in questa vita quotidiana terrena,
collegandoci a Te e tra di noi.

Grazie Signore!

Amen