NEL CUORE DELLA DOMENICA
Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22
26 Maggio 2019
SESTA DOMENICA DI PASQUA
LETTURE DEL GIORNO
SEZIONI COLLEGATE
Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22

Sesta Domenica di Pasqua


(…) Un poco e non mi vedrete più; un poco ancora e mi vedrete». Allora alcuni dei suoi discepoli dissero tra loro: «Che cos’è questo che ci dice: “Un poco e non mi vedrete; un poco ancora e mi vedrete”, e: “Io me ne vado al Padre”?». Dicevano perciò: «Che cos’è questo “un poco”, di cui parla? Non comprendiamo quello che vuol dire».

Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22

 

Letture

PREGHIERA DELLA CASA
SEZIONI COLLEGATE
Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa sesta Domenica di Pasqua


Preghiamo insieme e diciamo: Donaci, Signore, la vera gioia!

Signore Dio, la Pasqua di Gesù ci ha introdotti in quella grande speranza che ci avvicina a te. Ti affidiamo la Chiesa che si riconosce nel tuo nome. Lo Spirito l’aiuti a rinnovare il proprio volto missionario, per diventare, in ogni ambiente e occasione, un richiamo, sempre nuovo, alla verità del vangelo.
Preghiamo: Donaci, Signore, la vera gioia!

Preghiera

OMELIE DELLA DOMENICA
NEL CUORE DELLA DOMENICA
Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22
26 Maggio 2019
SESTA DOMENICA DI PASQUA
LETTURE DEL GIORNO
Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22

Sesta Domenica di Pasqua


(…) Un poco e non mi vedrete più; un poco ancora e mi vedrete». Allora alcuni dei suoi discepoli dissero tra loro: «Che cos’è questo che ci dice: “Un poco e non mi vedrete; un poco ancora e mi vedrete”, e: “Io me ne vado al Padre”?». Dicevano perciò: «Che cos’è questo “un poco”, di cui parla? Non comprendiamo quello che vuol dire».

Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22

 

Letture

PREGHIERA DELLA CASA
Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22

Invocazioni nate dall’ascolto della Parola di Dio in questa sesta Domenica di Pasqua


Preghiamo insieme e diciamo: Donaci, Signore, la vera gioia!

Signore Dio, la Pasqua di Gesù ci ha introdotti in quella grande speranza che ci avvicina a te. Ti affidiamo la Chiesa che si riconosce nel tuo nome. Lo Spirito l’aiuti a rinnovare il proprio volto missionario, per diventare, in ogni ambiente e occasione, un richiamo, sempre nuovo, alla verità del vangelo.
Preghiamo: Donaci, Signore, la vera gioia!

Preghiera

OMELIE DELLA DOMENICA
SEZIONI COLLEGATE
NEL CUORE
DELLA DOMENICA
Vangelo secondo Giovanni 16, 12-22
26 Maggio 2019
SESTA DOMENICA DI PASQUA
LETTURE DEL GIORNO
PREGHIERA DELLA CASA
OMELIE DELLA DOMENICA
ARTICOLI COLLEGATI
error: Content is protected !!