INCONTRI BIBLICI

Sappiamo bene, per esperienza diretta, che non è agevole la lettura della Bibbia. Ogni domenica tre brani, tratti dai vari libri biblici, ci vengono offerti dalla liturgia domenicale: riusciamo ad accoglierli e comprenderne il messaggio? Benché da decenni ormai la lettura della Bibbia è raccomandata e proposta a tutti, si ha l’impressione che essa non riesca ad improntare di sé la nostra spiritualità.
Scrive E. Bianchi, l’ex priore della comunità di Bose che ha fatto dell’ascolto della Parola il fulcro dell’attività del centro: “Quando si ha una Bibbia tra le mani, come iniziare un cammino di assiduità, possibilmente quotidiana, con questo libro, biblioteca di libri, che contiene la parola del Signore vivente, cioè una parola che può darmi ragioni di vita, che può aiutarmi a dare senso al duro mestiere del vivere, quale lampada capace di illuminare i passi che devo compiere (cf. Sal 119,105: Lampada per i miei passi è la tua parola, luce sul mio cammino)? La Bibbia non è un libro che si legge facilmente: occorrono alcune avvertenze e alcuni consigli, mutuati dalla secolare frequentazione di questa “biblioteca” da parte dei credenti della prima alleanza, gli ebrei, e di quelli della nuova e definitiva alleanza, i cristiani. E occorre non aver paura di alcune difficoltà che si presentano in questa lettura”.

 

ORARI CORSI ANNUALI:

*ogni lunedì alle ore 10 in San Pietro in Gessate, LE DONNE DELLA BIBBIA  conda don Gabriele Ferrari e don Augusto Casolo

* il giovedì con cadenza quindicinale alle ore 21 a distanza, in Zoom, IL LIBRO DEL PROFETA EZECHIELE  con il parroco don Enrico Magnani

INCONTRI BIBLICI

Sappiamo bene, per esperienza diretta, che non è agevole la lettura della Bibbia. Ogni domenica tre brani, tratti dai vari libri biblici, ci vengono offerti dalla liturgia domenicale: riusciamo ad accoglierli e comprenderne il messaggio? Benché da decenni ormai la lettura della Bibbia è raccomandata e proposta a tutti, si ha l’impressione che essa non riesca ad improntare di sé la nostra spiritualità.
Scrive E. Bianchi, l’ex priore della comunità di Bose che ha fatto dell’ascolto della Parola il fulcro dell’attività del centro: “Quando si ha una Bibbia tra le mani, come iniziare un cammino di assiduità, possibilmente quotidiana, con questo libro, biblioteca di libri, che contiene la parola del Signore vivente, cioè una parola che può darmi ragioni di vita, che può aiutarmi a dare senso al duro mestiere del vivere, quale lampada capace di illuminare i passi che devo compiere (cf. Sal 119,105: Lampada per i miei passi è la tua parola, luce sul mio cammino)? La Bibbia non è un libro che si legge facilmente: occorrono alcune avvertenze e alcuni consigli, mutuati dalla secolare frequentazione di questa “biblioteca” da parte dei credenti della prima alleanza, gli ebrei, e di quelli della nuova e definitiva alleanza, i cristiani. E occorre non aver paura di alcune difficoltà che si presentano in questa lettura”.

 

ORARI CORSI ANNUALI:

*ogni lunedì alle ore 10 in San Pietro in Gessate, lettura degli Atti degli Apostoli, guidata da don Gabriele Ferrari

* il giovedì con cadenza quindicinale alle ore 21 in S. Babila, sala Ceriani, il parroco don Enrico Magnani guida la lettura del profeta Baruc