Rete Centro Povertà

arsiv

Exemple

Rete Centro Povertà


Dopo la pausa estiva, il prossimo 12 ottobre alle ore 15 presso la sala Ceriani in S. Babila, si riunisce la RCP, il gruppo di realtà operanti nel centro storico della città sul fronte delle nuove e vecchie povertà; sarà un momento di confronto e verifica fra i vari enti partecipanti (ormai una ventina), reso ancora più necessario ed importante dall’emergenza provocata dal Covid.

La rete, nata dopo il Convegno dal titolo Milano Centro, un cuore attento agli ultimi (organizzato dalla Commissione Caritas della Comunità Santi Profeti e tenutosi il 25 maggio 2017), affronterà le problematiche emerse in questi difficili mesi e le possibili risposte.

Sicuramente si constata, a fronte dell’aumento delle situazioni di disagio, l’insufficienza degli interventi e soprattutto una certa chiusura del tessuto sociale in compartimenti stagni che contraddicono l’esigenza della reciproca solidarietà.

La disoccupazione fra le persone ultracinquantenni, la provvisorietà dei posti di lavoro per i giovani, la perdita dell’alloggio per insolvenza degli affitti, l’isolamento delle persone anziane sole, il ridotto contributo delle mense impossibilitate a far sedere a tavola gli ospiti, le difficoltà del riciclo dell’abbigliamento che necessita di sanificazione e quindi la sua ridotta distribuzione, il sovraccarico di lavoro degli operatori dei servizi sociali sottodimensionati rispetto alle esigenze accresciute, sono tutte questioni all’ordine del giorno del lavoro della Rete.

Read More →
error: Content is protected !!