Gli incontri biblici continuano a distanza in attesa di nuove indicazioni

arsiv

Exemple

 

Gli incontri comunitari di lettura della Bibbia continuano a distanza in attesa dei nuovi provvedimenti previsti per la prossima settimana.

 

Visita la pagina con l’archivio dei materiali e delle schede bibliche di tutti gli incontri >

 


 

Il lunedì alle 10.00, in San Pietro in Gessate si svolgono a distanza, utilizzando la piattaforma ZOOM, gli incontri di lettura degli Atti degli Apostoli, guidata da don Gabriele Ferrari e  don  Augusto Casolo

 


Scopri di più >

 

 

 

 

 

 


 

Il giovedì in San Babila a settimane alternate, alle 20.30, si svolgono a distanza, utilizzando la piattaforma ZOOM, gli incontri di lettura del Libro del profeta Baruc, guidati dal parroco don Enrico Magnani.

 

 

 

 

Read More →
Exemple

Con la prossima settimana le prime date degli incontri di lettura comunitaria della Bibbia, interessante esperienza che ci sta accompagnando da alcuni anni.

Rinnoviamo quindi l’invito ai due percorsi tradizionali della nostra Comunità:

 

 

 

A partire dal 7 Ottobre, ogni Lunedì alle ore 10 in San Pietro in Gessate (sacrestia).
Si leggerà, in questo anno la Lettera di Paolo ai Filippesi.
La lettura è guidata da d. Enrico Cantù e da d. Augusto Casolo. L’incontro si tiene ogni Lunedì.

 

 

 

 

 

Quindicinalmente il Giovedì alle ore 21, iniziando da Giovedì 10 Ottobre, in San Babila (Sala Ceriani, ingresso a fianco del teatro d. Babila).
Si proseguirà con la lettura del libro del profeta Geremia.
La lettura è guidata da d. Enrico Magnani.

Prossimi incontri: 10 – 24 Ottobre

(È possibile iscriversi ad un gruppo WhatsApp – facendo richiesta al numero 3883793272 – per ricevere o chiedere informazioni riguardo agli incontri).

Read More →
Exemple

Ogni lunedì in San Pietro in Gessate (sacrestia), alle ore 10, il consueto percorso di lettura e riflessione:  il testo affrontato è la  I lettera di San Paolo ai Tessalonicesi.

Il primo scritto cristiano in ordine cronologico reca la firma dell’apostolo Paolo. Siamo attorno al 50-51 e Paolo scrive alla comunità di Tessalonica, un importante centro commerciale della Macedonia. La predicazione del vangelo era stata fatta durante il secondo viaggio missionario dell’apostolo.
Ci siamo sentiti attratti alla lettura di questo scritto perché offre la possibilità di conoscere i primi passi delle nascenti comunità cristiane. Come si sono formate, quali modalità di approccio al Vangelo e quali espressioni della vita di fede vi incontriamo. Nascerà sicuramente l’esigenza di un confronto col vissuto attuale come membri della chiesa e come partecipi di una comunità pastorale. Paolo con la sua predicazione si rivolse anzitutto alle comunità ebraiche, trovandovi adesione ma anche rifiuto; accogliere Gesù significava cambiare modo di intendere la vita, il modo di pensare, la religiosità. Dovremo allora anche noi rispondere alla domanda sul rapporto fra parola del Signore e momento culturale di oggi. Le lettere paoline contengono notevoli provocazioni alla nostra riflessione.

Read More →
error: Content is protected !!