XXXI Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra Cattolici ed Ebrei

arsiv

Exemple

Il 16 gennaio (anticipata di un giorno, per questo per l’occorrenza con l’inizio del Sabato ebraico) si celebra la XXXI Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra Cattolici ed Ebrei. Due gli appuntamenti che si svolgono in luoghi a noi tutti molto vicini:

Domenica 12 gennaio, alle  15.30, presso l’Auditorium San Marco, vi sarà una riflessione Cantico dei Cantici che vedrà dialogare Davide Assael, presidente dell’Associazione Lech Lechà, con un intervento su «Cantico, ebraismo e relazione», e Sara Ferrari, docente di Lingua e cultura ebraica, che proporrà una riflessione su «Leggere il Cantico tra le due fedi». Gli interventi musicali saranno curati dal gruppo musicale Stellerranti.

Mercoledì 15 gennaio, un incontro sempre sul Cantico dei Cantici promosso dal Consiglio delle Chiese cristiane, alle ore 18 nella Sinagoga Centrale (via della Guastalla 19).
Interverranno Rav David E. Sciunnach (assistente del Rabbino capo di Milano e Rabbino capo di Parma e Ancona) e monsignor Gianantonio Borgonovo (biblista e Arciprete del Duomo).


 

scarica il volantino

 

 


Giornata dell’ebraismo 2020
La Giornata dell’ebraismo – indetta dalla Conferenza episcopale italiana a partire dal 17 gennaio 1990, per conoscere il popolo ebraico e approfondire le relazioni con esso – nel 2020 è anticipata di un giorno per non sovrapporsi al sabato ebraico.
La Giornata mira a far sì che l’atteggiamento dei cristiani nei riguardi degli ebrei sia improntato a rispetto e amore, come vuole il Vangelo, e non a rancore o disprezzo, come si verifica purtroppo ancora oggi.
A Milano la Giornata sarà anticipata, il 15 gennaio, da un incontro promosso dal Consiglio delle Chiese cristiane, in programma alle ore 18 nella Sinagoga Centrale (via della Guastalla 19). Interverranno Rav David E. Sciunnach (assistente del Rabbino capo di Milano e Rabbino capo di Parma e Ancona) e monsignor Gianantonio Borgonovo (biblista e Arciprete del Duomo).

 

 

 

Read More →

17 gennaio 2019 – Giornata nazionale per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo religioso ebraico-cristiano.

In dialogo con gli ebrei, per combattere razzismo e antisemitismo.

Il tema per la Giornata di incontro e approfondimento del dialogo tra cristiani ed ebrei del 17 gennaio (giunta al XXX anno) presenta il testo biblico di Ester, scelto per aiutare tutti i fedeli a riscoprire il legame con l’ebraismo nella sua storia e nel suo presente in mezzo a noi.
Scrive nella presentazione monsignor Ambrogio Spreafico, presidente Commissione episcopale per l’ecumenismo e il dialogo Cei: ««Auspichiamo che la Giornata del 17 gennaio diventi ovunque un’occasione per questo approfondimento. In un tempo in cui sembrano acuirsi le contrapposizioni, in cui il dialogo risulta più faticoso e quasi scelta debole, vorremmo invitare tutti a un impegno rinnovato, perché sia contrastata ogni forma di antisemitismo e di razzismo nella mutua comprensione perché il dialogo è l’unica via della pace».
La storia raccontata nel rotolo di Ester è alla base di una festa ebraica molto partecipata, la festa del Purìm, che ricorda la salvezza ottenuta per il popolo ebraico dalla regina Ester che ne impedì il massacro progettato dalle autorità persiane per lo sterminio dei prigionieri. Tutta la storia del rotolo di Ester dimostra che tutti i disegni perversi, anche se apparentemente vincenti, vengono smantellati, con una concatenazione di eventi che sistematicamente li distrugge.
Una riflessione sempre attuale, in ogni tempo e in ogni contesto, che il Consiglio delle Chiese di Milano, soggetto organizzatore della Giornata, vuole proporre quest’anno alla città di Milano con un appuntamento di riflessione e testimonianze a Palazzo Marino, a cui tutta la cittadinanza è invitata.

Read More →
Exemple

Il 17 gennaio è la XXIX Giornata del Dialogo ebraico-cristiano.

In memoria di Rav Giuseppe Laras, recentemente scomparso, il Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano promuove presso l’Ambrosianeum (via delle Ore 3, Milano) «Alle radici del Dialogo ebraico-cristiano», con i seguenti appuntamenti:

► Alle 17 «Il Dialogo ebraico-cristiano: stato dell’arte e prospettive future», con Piero Stefani (presidente nazionale del Segretariato Attività Ecumeniche) e Daniele Garrone (docente alla Facoltà Valdese di Teologia a Roma); modera padre Ambrogio Makar (vicepresidente del Consiglio delle Chiese Cristiane Milano).

► Alle 18.30 «Il Dialogo ebraico-cristiano e i suoi promotori», con Rav Alfonso Arbib (Rabbino Capo di Milano) e monsignor Gianantonio Borgonovo (Arciprete del Duomo di Milano); modera Sara Comparetti (presidente del Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano).

Read More →

 


Il monte Hira: la tradizione islamica riconosce il luogo nei pressi della Mecca dove vennero rivelate le prime parole del Corano

“Il mese in cui fu rivelato il Corano come guida per gli uomini e prova chiara di retta direzione e salvezza” (Sura II, v. 185).
Il Corano stabilisce l’obbligo del digiuno: ” O voi che credete! Vi è prescritto il digiuno, come fu prescritto a coloro che furono prima di voi, nella speranza che voi possiate divenire timorati di Dio.” (Sura II, v.183)

Un mese di purificazione, preghiera, autodisciplina, carità. Il digiuno (sawn) del mese di Ramadan è il quarto dei cinque pilastri dell’Islam; gli altri sono la professione di fede (kalima), la recita quotidiana delle cinque preghiere (salat), l’elargizione delle elemosine (zakat) e il compimento, almeno una volta nella vita, del pellegrinaggio (hagg) a La Mecca.

La Comunità Pastorale Santi Profeti, che in questi giorni prega nella Novena di Pentecoste invocando la luce e la guida del Santo Spirito sulla Chiesa e sul mondo, auspica che la comunità musulmana ed in particolare i fedeli che risiedono in questo territorio della città, possano vivere il “santo mese” come tempo di grazia e di pace.
Il giorno 24 giugno giorno conclusivo di Ramadan faremo gli auguri di grande e buona festa, e sarà nostra premura far conoscere il messaggio del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso.

Read More →
error: Content is protected !!