Festa della famiglia

arsiv

Exemple

Festa della famiglia


Famiglia: la parola, come ogni parola, ha una sua origine specifica. L’etimo parla di casa e di persone che, pur nella diversità dei ruoli, condividono un legame. È una parola che nel tempo si è adeguata ai cambiamenti che la cultura evolvendo porta con sé.
Nel racconto evangelico di oggi sembra evidenziarsi un tema tanto presente nell’esperienza attuale: la difficoltà di relazione fra adolescenti e adulti. Ma in una comunità parrocchiale l’attenzione dovrebbe cogliere un aspetto troppo spesso trascurato: il ragazzo Gesù vive una grande libertà di movimento perché il suo orizzonte non si chiude a Maria e Giuseppe ma comprende molte persone accomunate dal pellegrinaggio a Gerusalemme.
Qui troviamo un elemento del quale la nostra situazione attuale necessita in modo impellente. Il rischio della chiusura e dell’isolamento coinvolge gruppi familiari e i singoli individui. Si crea un frazionamento della compagine collettiva: forse per questo il Papa negli ultimi discorsi chiamo ad usare e vivere il “noi” piuttosto che sempre il nostro “io”. Gesù dodicenne stava benone fra la gente della “carovana”: era una famiglia cioè relazione, legame, sinfonia e sintonia.
Ritroviamo attraverso concretezze questo status che è capace di buone costruzioni.

 

 

 

 

Read More →