IL NOTIZIARIO SETTIMANALE
Notiziario
13 -19 Ottobre 2019
Leggi e scarica il notiziario
di questa settimana

Clicca sull'immagine per visualizzare la pubblicazione

Schermata 2019-10-12 alle 09.47.44

Notiziaria di Sabato 12 Ottobre 2019


Buon sabato!

Questa mattina è dedicata ai ragazzi e ragazze che vivono la preparazione prossima al sacramento della Cresima che riceveranno nella Domenica 27 Ottobre ormai vicina.

Il gesto, che, con i loro Genitori, oggi vivranno viene chiamato con una dizione antica: TRADITIO FIDEI (consegna della fede). Sarà un’occasione catechistica itinerante, perché l’appuntamento iniziale della mattinata è nella chiesa di s. Maria al Paradiso in Corso Porta Vigentina. la, posta al centro della navata,. Al centro della navata è incastonata nel pavimento una pietra: è il luogo in cui, per tradizione si presume che il 13 marzo dell’anno 51, san Barnaba abbia piantato la prima croce quando venne a Milano ad annunciare il Cristianesimo. La presenza di questa pietra nella chiesa è origine della festa del Tredesin de Mars (in dialetto milanese: del 13 marzo). Sostiamo qui per ricordare che la fede ci è trasmessa da un lungo cammino di vita cristiana.

Ci rechiamo poi alla chiesa dei Santi Apostoli e Nazaro Maggiore (la paleocristiana Basilica Apostolorum) comunemente detta di San Nazaro in Brolo. Questa Basilica, fu fatta edificare da Sant’Ambrogio vescovo di Milano nel IV secolo. In essa potremo vedere una antica lapide che reca inciso il CHRISMON (o Chi Rho): una combinazione di lettere dell’alfabeto greco, che formano una abbreviazione del nome di Cristo o di lettere latine che abbreviano la parola PAX (pace). Sostiamo qui per ricordare che la fede è fondata sulla Croce di Gesù unica vera sorgente di pace per la vita dell’umanità.

Proseguiamo verso la chiesa di s. Maria della Vittoria nei pressi di Porta Ticinese. La chiesa è di origine medievale anche se ristrutturata nel 1600 in stile barocco. Questa chiesa, nel 1996, è stata data in uso alla Chiesa Ortodossa Rumena. Potremo quindi ammirare la bellissima iconostasi che è fondamentale nella liturgia bizantina. Si tratta di una parete decorata da icone che separa il presbiterio dallo spazio dedicato ai fedeli. Sostiamo qui per ricordare che, a volte, la fede è stata oggetto di dispute e divisioni: è compito di ogni cristiano avere il desiderio della ricostruzione della comunione fraterna tra tutti i battezzati. Quello che chiamiamo impegno ecumenico.

Ultima tappa sarà la chiesetta di san Sigismondo che si trova all’interno del cortile della Basilica di Sant’Ambrogio. Qui, ragazzi e Genitrori si incontreremo con il Ministro che, su delega dell’Arcivescovo Mario, celebrerà la Cresima che i ragazzi riceveranno: è mons. Francesco Brugnaro (vescovo emerito di Camerino e San Severino Marche, ora residente nella nostra Comunità pastorale). Una piccola celebrazione vedrà la “Consegna” (traditio) del Simbolo della fede ai ragazzi, come impegno a preparasi a diventarne testimoni autentici.

 

Questa sera, dalle 21 alle 23, in s. Babila, vi sarà l’Adorazione eucaristica contemplativa.

 

Domani, Domenica, alle 16.30, in s. Maria della Passione il concerto mensile dei Vespri d’organo.

 

Un concerto d’organo vi sarà anche in s. Babila, il prossimo Giovedì, alle ore 20.

Per entrambi questi appuntamenti l’ingresso è libero e gratuito.

 

Ci stiamo avvicinando alla data prevista per il rinnovo del Consiglio Pastorale di Comunità: poiché non sono arrivate molte adesioni alla proposta di assumere l’incarico di Consigliere nel prossimo CPP, i membri della Diaconia chiedono a tutti di valutare la possibilità di accogliere questo compito. Chi volesse dichiarare la propria disponibilità è invitato a compilare e consegnare al più presto la scheda che, anche oggi, viene nuovamente allegata alla Notiziaria.

 

Lo scorso Mercoledì si è radunata la Diaconia della Comunità.

  • Accogliendo le proposte della Commissione Caritas della nostra Comunità si è strutturata la GIORNATA PARROCCHIALE CARITAS di Domenica 20 Ottobre incentrata sul tema della missione.

Alcuni volontari accoglieranno i fedeli alla porta delle chiese.

Consegneranno una immaginetta che reca sul fronte una icona di Gesù in sinagoga che legge Isaia; sul retro la scritta relativa alla giornata con brani di Papa Francesco tratti dal messaggio 2019 giornata missionaria “Battezzati e inviati”

I Sacerdoti, all’omelia, richiameranno opportunamente il tema del mese missionario straordinario nel centenario della Maximum Illud.

 

  • Nella Domenica 13 Ottobre la nostra Diocesi celebra la DOMENICA DELLA PAROLA DI DIO: poiché non vi è il tempo di preparare particolari attività per questa Domenica, si suggerisce ai Presbiteri di ricordare il tema della Domenica nell’omelia della Messa.

Per la Domenica 10 Novembre che precede il primo incontro di riflessione sulla “proposta pastorale” del vescovo Mario, si organizzerà la distribuzione, al termine delle Eucaristie festive, del testo della Lettera ai Filippesi con l’indicazione delle tre date in cui si proporrà la riflessione comunitaria.

 

  • Dopo le recenti notizie sulla morte di tanti migranti in mare, ci invitiamo a pregare spesso, possibilmente ogni settimana, nelle “ferie”, usando le orazioni della “Messa per i profughi, gli emigranti e gli esuli” che si trova nel Messale.

 

  • Visti i continui attacchi alla figura di papa Francesco, si ritiene sia opportuno celebrare spesso, nelle “ferie” la Messa per il Papa invitando quanti sono presenti a porsi in ascolto del suo magistero.
  • Don Enrico comunica che il Ministero dei Beni Culturali ha stanziato un fondo di € 350.000 per lavori di restauro da eseguirsi nella chiesa di s. Maria della Passione. Nel corso di una riunione presso la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano, che ha il compito di gestire questo finanziamento, si è deciso di affrontare il restauro di alcune cappelle laterali della Basilica che hanno maggiormente bisogno di riparazioni e che sono utilizzate per le celebrazioni. Si sono individuate, in modo particolare, le cappelle di s. Maria della Passione, di s. Anna, della s. Famiglia e del Battistero. La Parrocchia deve provvedere alla stesura di un progetto di restauro (assumendosene il costo) e la Soprintendenza provvederà all’esecuzione dei lavori.
  • È giunta l’autorizzazione della Soprintendenza e quella dell’Ufficio dei Beni Culturali della Curia al prestito del quadro “Assunzione della Vergine” (collocato nell’ultima cappella a sinistra della basilica di s. Maria della Passione) di Simone Peterzano (allievo di Tiziano e Maestro di Caravaggio) alla Accademia Carrara di Bergamo per la prossima mostra Tiziano e Caravaggio in Peterzano che si terrà dal 6 febbraio al 17 maggio 2020 in Bergamo. Il quadro sarà oggetto di ripulitura e restauro a cura della Accademia Carrara.
  • Si è svolto un primo colloquio con gli organi  tutori della Curia arcivescovile in merito ad una proposta di affitto del secondo piano della canonica di s. Francesco di Paola da destinare ad uffici, spazio vendita e laboratori per una importante marca di gioiellieri. È stato dato un assenso di massima ed ora si lavorerà per definire il contratto di affitto e di ristrutturazione da sottoporre all’approvazione di tutti gli Enti preposti. Per questo motivo sarà necessario affrettare il restauro dello scalone d’onore (già in studio da molto tempo) dello stabile di via Monte Napoleone.

 

Con l’augurio di una serena Domenica, in comunione di fraterna preghiera.

 

 don  Enrico

 

IL NOTIZIARIO SETTIMANALE
Notiziario
13-19 Ottobre 2019

Notiziaria di Sabato 12 Ottobre 2019


Buon sabato!

Questa mattina è dedicata ai ragazzi e ragazze che vivono la preparazione prossima al sacramento della Cresima che riceveranno nella Domenica 27 Ottobre ormai vicina.

Il gesto, che, con i loro Genitori, oggi vivranno viene chiamato con una dizione antica: TRADITIO FIDEI (consegna della fede). Sarà un’occasione catechistica itinerante, perché l’appuntamento iniziale della mattinata è nella chiesa di s. Maria al Paradiso in Corso Porta Vigentina. la, posta al centro della navata,. Al centro della navata è incastonata nel pavimento una pietra: è il luogo in cui, per tradizione si presume che il 13 marzo dell’anno 51, san Barnaba abbia piantato la prima croce quando venne a Milano ad annunciare il Cristianesimo. La presenza di questa pietra nella chiesa è origine della festa del Tredesin de Mars (in dialetto milanese: del 13 marzo). Sostiamo qui per ricordare che la fede ci è trasmessa da un lungo cammino di vita cristiana.

Ci rechiamo poi alla chiesa dei Santi Apostoli e Nazaro Maggiore (la paleocristiana Basilica Apostolorum) comunemente detta di San Nazaro in Brolo. Questa Basilica, fu fatta edificare da Sant’Ambrogio vescovo di Milano nel IV secolo. In essa potremo vedere una antica lapide che reca inciso il CHRISMON (o Chi Rho): una combinazione di lettere dell’alfabeto greco, che formano una abbreviazione del nome di Cristo o di lettere latine che abbreviano la parola PAX (pace). Sostiamo qui per ricordare che la fede è fondata sulla Croce di Gesù unica vera sorgente di pace per la vita dell’umanità.

Proseguiamo verso la chiesa di s. Maria della Vittoria nei pressi di Porta Ticinese. La chiesa è di origine medievale anche se ristrutturata nel 1600 in stile barocco. Questa chiesa, nel 1996, è stata data in uso alla Chiesa Ortodossa Rumena. Potremo quindi ammirare la bellissima iconostasi che è fondamentale nella liturgia bizantina. Si tratta di una parete decorata da icone che separa il presbiterio dallo spazio dedicato ai fedeli. Sostiamo qui per ricordare che, a volte, la fede è stata oggetto di dispute e divisioni: è compito di ogni cristiano avere il desiderio della ricostruzione della comunione fraterna tra tutti i battezzati. Quello che chiamiamo impegno ecumenico.

Ultima tappa sarà la chiesetta di san Sigismondo che si trova all’interno del cortile della Basilica di Sant’Ambrogio. Qui, ragazzi e Genitrori si incontreremo con il Ministro che, su delega dell’Arcivescovo Mario, celebrerà la Cresima che i ragazzi riceveranno: è mons. Francesco Brugnaro (vescovo emerito di Camerino e San Severino Marche, ora residente nella nostra Comunità pastorale). Una piccola celebrazione vedrà la “Consegna” (traditio) del Simbolo della fede ai ragazzi, come impegno a preparasi a diventarne testimoni autentici.

 

Questa sera, dalle 21 alle 23, in s. Babila, vi sarà l’Adorazione eucaristica contemplativa.

 

Domani, Domenica, alle 16.30, in s. Maria della Passione il concerto mensile dei Vespri d’organo.

 

Un concerto d’organo vi sarà anche in s. Babila, il prossimo Giovedì, alle ore 20.

Per entrambi questi appuntamenti l’ingresso è libero e gratuito.

 

Ci stiamo avvicinando alla data prevista per il rinnovo del Consiglio Pastorale di Comunità: poiché non sono arrivate molte adesioni alla proposta di assumere l’incarico di Consigliere nel prossimo CPP, i membri della Diaconia chiedono a tutti di valutare la possibilità di accogliere questo compito. Chi volesse dichiarare la propria disponibilità è invitato a compilare e consegnare al più presto la scheda che, anche oggi, viene nuovamente allegata alla Notiziaria.

 

Lo scorso Mercoledì si è radunata la Diaconia della Comunità.

  • Accogliendo le proposte della Commissione Caritas della nostra Comunità si è strutturata la GIORNATA PARROCCHIALE CARITAS di Domenica 20 Ottobre incentrata sul tema della missione.

Alcuni volontari accoglieranno i fedeli alla porta delle chiese.

Consegneranno una immaginetta che reca sul fronte una icona di Gesù in sinagoga che legge Isaia; sul retro la scritta relativa alla giornata con brani di Papa Francesco tratti dal messaggio 2019 giornata missionaria “Battezzati e inviati”

I Sacerdoti, all’omelia, richiameranno opportunamente il tema del mese missionario straordinario nel centenario della Maximum Illud.

 

  • Nella Domenica 13 Ottobre la nostra Diocesi celebra la DOMENICA DELLA PAROLA DI DIO: poiché non vi è il tempo di preparare particolari attività per questa Domenica, si suggerisce ai Presbiteri di ricordare il tema della Domenica nell’omelia della Messa.

Per la Domenica 10 Novembre che precede il primo incontro di riflessione sulla “proposta pastorale” del vescovo Mario, si organizzerà la distribuzione, al termine delle Eucaristie festive, del testo della Lettera ai Filippesi con l’indicazione delle tre date in cui si proporrà la riflessione comunitaria.

 

  • Dopo le recenti notizie sulla morte di tanti migranti in mare, ci invitiamo a pregare spesso, possibilmente ogni settimana, nelle “ferie”, usando le orazioni della “Messa per i profughi, gli emigranti e gli esuli” che si trova nel Messale.

 

  • Visti i continui attacchi alla figura di papa Francesco, si ritiene sia opportuno celebrare spesso, nelle “ferie” la Messa per il Papa invitando quanti sono presenti a porsi in ascolto del suo magistero.
  • Don Enrico comunica che il Ministero dei Beni Culturali ha stanziato un fondo di € 350.000 per lavori di restauro da eseguirsi nella chiesa di s. Maria della Passione. Nel corso di una riunione presso la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano, che ha il compito di gestire questo finanziamento, si è deciso di affrontare il restauro di alcune cappelle laterali della Basilica che hanno maggiormente bisogno di riparazioni e che sono utilizzate per le celebrazioni. Si sono individuate, in modo particolare, le cappelle di s. Maria della Passione, di s. Anna, della s. Famiglia e del Battistero. La Parrocchia deve provvedere alla stesura di un progetto di restauro (assumendosene il costo) e la Soprintendenza provvederà all’esecuzione dei lavori.
  • È giunta l’autorizzazione della Soprintendenza e quella dell’Ufficio dei Beni Culturali della Curia al prestito del quadro “Assunzione della Vergine” (collocato nell’ultima cappella a sinistra della basilica di s. Maria della Passione) di Simone Peterzano (allievo di Tiziano e Maestro di Caravaggio) alla Accademia Carrara di Bergamo per la prossima mostra Tiziano e Caravaggio in Peterzano che si terrà dal 6 febbraio al 17 maggio 2020 in Bergamo. Il quadro sarà oggetto di ripulitura e restauro a cura della Accademia Carrara.
  • Si è svolto un primo colloquio con gli organi  tutori della Curia arcivescovile in merito ad una proposta di affitto del secondo piano della canonica di s. Francesco di Paola da destinare ad uffici, spazio vendita e laboratori per una importante marca di gioiellieri. È stato dato un assenso di massima ed ora si lavorerà per definire il contratto di affitto e di ristrutturazione da sottoporre all’approvazione di tutti gli Enti preposti. Per questo motivo sarà necessario affrettare il restauro dello scalone d’onore (già in studio da molto tempo) dello stabile di via Monte Napoleone.

 

Con l’augurio di una serena Domenica, in comunione di fraterna preghiera.

 

 don  Enrico

 

Leggi e scarica il notiziario
di questa settimana

Clicca sull'immagine per visualizzare la pubblicazione

Schermata 2019-10-12 alle 09.47.44
IL NOTIZIARIO SETTIMANALE
Notiziario
13-19 Ottobre 2019

Notiziaria di Sabato 12 Ottobre 2019


Buon sabato!

Questa mattina è dedicata ai ragazzi e ragazze che vivono la preparazione prossima al sacramento della Cresima che riceveranno nella Domenica 27 Ottobre ormai vicina.

Il gesto, che, con i loro Genitori, oggi vivranno viene chiamato con una dizione antica: TRADITIO FIDEI (consegna della fede). Sarà un’occasione catechistica itinerante, perché l’appuntamento iniziale della mattinata è nella chiesa di s. Maria al Paradiso in Corso Porta Vigentina. la, posta al centro della navata,. Al centro della navata è incastonata nel pavimento una pietra: è il luogo in cui, per tradizione si presume che il 13 marzo dell’anno 51, san Barnaba abbia piantato la prima croce quando venne a Milano ad annunciare il Cristianesimo. La presenza di questa pietra nella chiesa è origine della festa del Tredesin de Mars (in dialetto milanese: del 13 marzo). Sostiamo qui per ricordare che la fede ci è trasmessa da un lungo cammino di vita cristiana.

Ci rechiamo poi alla chiesa dei Santi Apostoli e Nazaro Maggiore (la paleocristiana Basilica Apostolorum) comunemente detta di San Nazaro in Brolo. Questa Basilica, fu fatta edificare da Sant’Ambrogio vescovo di Milano nel IV secolo. In essa potremo vedere una antica lapide che reca inciso il CHRISMON (o Chi Rho): una combinazione di lettere dell’alfabeto greco, che formano una abbreviazione del nome di Cristo o di lettere latine che abbreviano la parola PAX (pace). Sostiamo qui per ricordare che la fede è fondata sulla Croce di Gesù unica vera sorgente di pace per la vita dell’umanità.

Proseguiamo verso la chiesa di s. Maria della Vittoria nei pressi di Porta Ticinese. La chiesa è di origine medievale anche se ristrutturata nel 1600 in stile barocco. Questa chiesa, nel 1996, è stata data in uso alla Chiesa Ortodossa Rumena. Potremo quindi ammirare la bellissima iconostasi che è fondamentale nella liturgia bizantina. Si tratta di una parete decorata da icone che separa il presbiterio dallo spazio dedicato ai fedeli. Sostiamo qui per ricordare che, a volte, la fede è stata oggetto di dispute e divisioni: è compito di ogni cristiano avere il desiderio della ricostruzione della comunione fraterna tra tutti i battezzati. Quello che chiamiamo impegno ecumenico.

Ultima tappa sarà la chiesetta di san Sigismondo che si trova all’interno del cortile della Basilica di Sant’Ambrogio. Qui, ragazzi e Genitrori si incontreremo con il Ministro che, su delega dell’Arcivescovo Mario, celebrerà la Cresima che i ragazzi riceveranno: è mons. Francesco Brugnaro (vescovo emerito di Camerino e San Severino Marche, ora residente nella nostra Comunità pastorale). Una piccola celebrazione vedrà la “Consegna” (traditio) del Simbolo della fede ai ragazzi, come impegno a preparasi a diventarne testimoni autentici.

 

Questa sera, dalle 21 alle 23, in s. Babila, vi sarà l’Adorazione eucaristica contemplativa.

 

Domani, Domenica, alle 16.30, in s. Maria della Passione il concerto mensile dei Vespri d’organo.

 

Un concerto d’organo vi sarà anche in s. Babila, il prossimo Giovedì, alle ore 20.

Per entrambi questi appuntamenti l’ingresso è libero e gratuito.

 

Ci stiamo avvicinando alla data prevista per il rinnovo del Consiglio Pastorale di Comunità: poiché non sono arrivate molte adesioni alla proposta di assumere l’incarico di Consigliere nel prossimo CPP, i membri della Diaconia chiedono a tutti di valutare la possibilità di accogliere questo compito. Chi volesse dichiarare la propria disponibilità è invitato a compilare e consegnare al più presto la scheda che, anche oggi, viene nuovamente allegata alla Notiziaria.

 

Lo scorso Mercoledì si è radunata la Diaconia della Comunità.

  • Accogliendo le proposte della Commissione Caritas della nostra Comunità si è strutturata la GIORNATA PARROCCHIALE CARITAS di Domenica 20 Ottobre incentrata sul tema della missione.

Alcuni volontari accoglieranno i fedeli alla porta delle chiese.

Consegneranno una immaginetta che reca sul fronte una icona di Gesù in sinagoga che legge Isaia; sul retro la scritta relativa alla giornata con brani di Papa Francesco tratti dal messaggio 2019 giornata missionaria “Battezzati e inviati”

I Sacerdoti, all’omelia, richiameranno opportunamente il tema del mese missionario straordinario nel centenario della Maximum Illud.

 

  • Nella Domenica 13 Ottobre la nostra Diocesi celebra la DOMENICA DELLA PAROLA DI DIO: poiché non vi è il tempo di preparare particolari attività per questa Domenica, si suggerisce ai Presbiteri di ricordare il tema della Domenica nell’omelia della Messa.

Per la Domenica 10 Novembre che precede il primo incontro di riflessione sulla “proposta pastorale” del vescovo Mario, si organizzerà la distribuzione, al termine delle Eucaristie festive, del testo della Lettera ai Filippesi con l’indicazione delle tre date in cui si proporrà la riflessione comunitaria.

 

  • Dopo le recenti notizie sulla morte di tanti migranti in mare, ci invitiamo a pregare spesso, possibilmente ogni settimana, nelle “ferie”, usando le orazioni della “Messa per i profughi, gli emigranti e gli esuli” che si trova nel Messale.

 

  • Visti i continui attacchi alla figura di papa Francesco, si ritiene sia opportuno celebrare spesso, nelle “ferie” la Messa per il Papa invitando quanti sono presenti a porsi in ascolto del suo magistero.
  • Don Enrico comunica che il Ministero dei Beni Culturali ha stanziato un fondo di € 350.000 per lavori di restauro da eseguirsi nella chiesa di s. Maria della Passione. Nel corso di una riunione presso la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano, che ha il compito di gestire questo finanziamento, si è deciso di affrontare il restauro di alcune cappelle laterali della Basilica che hanno maggiormente bisogno di riparazioni e che sono utilizzate per le celebrazioni. Si sono individuate, in modo particolare, le cappelle di s. Maria della Passione, di s. Anna, della s. Famiglia e del Battistero. La Parrocchia deve provvedere alla stesura di un progetto di restauro (assumendosene il costo) e la Soprintendenza provvederà all’esecuzione dei lavori.
  • È giunta l’autorizzazione della Soprintendenza e quella dell’Ufficio dei Beni Culturali della Curia al prestito del quadro “Assunzione della Vergine” (collocato nell’ultima cappella a sinistra della basilica di s. Maria della Passione) di Simone Peterzano (allievo di Tiziano e Maestro di Caravaggio) alla Accademia Carrara di Bergamo per la prossima mostra Tiziano e Caravaggio in Peterzano che si terrà dal 6 febbraio al 17 maggio 2020 in Bergamo. Il quadro sarà oggetto di ripulitura e restauro a cura della Accademia Carrara.
  • Si è svolto un primo colloquio con gli organi  tutori della Curia arcivescovile in merito ad una proposta di affitto del secondo piano della canonica di s. Francesco di Paola da destinare ad uffici, spazio vendita e laboratori per una importante marca di gioiellieri. È stato dato un assenso di massima ed ora si lavorerà per definire il contratto di affitto e di ristrutturazione da sottoporre all’approvazione di tutti gli Enti preposti. Per questo motivo sarà necessario affrettare il restauro dello scalone d’onore (già in studio da molto tempo) dello stabile di via Monte Napoleone.

 

Con l’augurio di una serena Domenica, in comunione di fraterna preghiera.

 

 don  Enrico

 

Leggi e scarica il notiziario
di questa settimana

Clicca sull'immagine per visualizzare la pubblicazione

Schermata 2019-10-12 alle 09.47.44
ALLEGATI
error: Content is protected !!