Sboccia la solidarietà

Exemple

Sboccia la solidarietà


Con le iniziative dello scorso anno ed in particolare con il mercatino di maggio e con i doni per il Natale, si è consolidata una bella comunione fra la nostra comunità pastorale e la parrocchia di San Leonardo al quartiere Gallaratese: lo scorso mese di marzo, abbiamo voluto incontrare don Luigi per capire come avremmo potuto continuare la collaborazione.
Dalle sue parole è apparso chiaro come le nostre periferie portino i segni del lungo periodo della pandemia, evidenti nella crisi occupazionale, negli aumenti delle utenze e del carovita in generale; la S. Vincenzo del quartiere assiste un’ottantina di famiglie con grande difficoltà nel reperimento di fondi.
La nostra comunità pastorale Santi Profeti, grazie all’impegno del gruppo di volontarie che si è attivato già nel 2021 e alla Commissione Caritas, intende rendersi disponibile a proseguire il cammino intrapreso attraverso due momenti:

una raccolta di prodotti per la pulizia della casa e per l’igiene personale; inviteremo i parrocchiani a portare in S. Maria della Passione (quinta cappella della navata sinistra) borse spesa contenenti ciascuna: detersivo per lavatrice, per pavimenti, per stoviglie e per sanitari; flacone di sgrassatore; sapone liquido, bagno doccia, shampoo e dentifricio.
La raccolta inizia il 25 aprile e si conclude il 15 maggio.

un mercatino: si terrà il 26 maggio sul sagrato della basilica di S. Maria della Passione.
Il denaro che sarà raccolto verrà offerto alla parrocchia di S. Leonardo per aiutare le famiglie con bambini che non hanno i mezzi per iscriverli al centro estivo
dell’Oratorio al termine dell’anno scolastico.

Siamo certi che la proposta troverà forte adesione; la responsabilità del bene da operare ci riguarda tutti: l’azione caritativa e solidale non è da pensarsi come esclusiva competenza di alcuni generosi delegati a intervenire.