20.03.2022. La San Vincenzo per i profughi ucraini

Exemple

20.03.2022. La San Vincenzo per i profughi ucraini


La raccolta di denaro, che annualmente in Quaresima viene proposta per sostenere gli assistiti delle Conferenze di San Vincenzo, sarà destinata quest’anno all’aiuto per i profughi in arrivo nelle nostre città.
Ad ogni celebrazione della Messa in ciascuna delle nostre chiese a partire dal sabato sera a tutta la domenica, saranno presenti volontari e volontarie per raccogliere le offerte.

La decisione è stata presa unanimemente dalle vincenziane e vincenziani vista la gravità della situazione.

Sono in corso riunioni per promuovere l’accoglienza delle persone in arrivo e per accompagnarle nel periodo della loro permanenza lontana dal paese.
Un pressante invito è rivolto a tutti coloro che pensano di poter offrire spazi di ospitalità.
Sarà poi comunicato di domenica in domenica l’andamento delle iniziative e le necessità che si evidenzieranno.

Grazie!