30.01.2022. Festa della famiglia

Exemple

30.01.2022. Festa della famiglia


Il rito ambrosiano celebra la Sacra Famiglia di Nazareth quasi come fosse il riassunto degli eventi che abbiamo rivissuto dall’annuncio dell’angelo all’epifania del Signore. Invece nel rito romano è il primo giorno dell’anno che prende il titolo di Sacra Famiglia.

La giornata è diventata nel tempo l’occasione per sostare sulla realtà della famiglia oggi, nel contesto sociale in continua evoluzione e con problematiche sempre ulteriori e complesse.  La scelta della diocesi privilegia quest’anno una grande attenzione al cuore della comunità parrocchiale che è il luogo dove si riunisce la famiglia: l’oratorio pur nelle difficoltà del tempo di pandemia, resta il crocevia delle relazioni famigliari. Il titolo scelto per il mondo giovanile è appunto “Ama ogni giorno” quasi a scongiurare il rischio evidente ai nostri giorni di tendenza alla chiusura e all’individualismo.

In realtà questo titolo scelto dai giovani, traduce in prassi quello ufficiale della giornata, che è tratto da un paragrafo del capitolo quarto di “Amoris laetitia” l’esortazione apostolica di Papa Francesco; suona così: “Il nostro amore quotidiano”. È un’espressione bellissima perché alla base di ogni relazione interpersonale anche se non formalmente famigliare. 

Uno impegno speciale dovremo assumere verso quelle situazioni famigliari dove la quotidianità dell’amore è minacciata da importanti pericoli.