Grazie Francesco!

Exemple

Grazie Francesco!


Grazie Francesco!

Grazie per quel tuo salire solitario, faticosamente solitario, il monte del Vaticano: grazie per aver voluto condividere le nostre ore di pensieri solitari, di timori solitari, di angosce solitarie.

Grazie per quel tuo ansare, segno di fatica, iniziando la preghiera: ansito del corpo e ansito del cuore, ansito che, a volte, ci prende la gola e ci fa domandare, nell’intimo profondo del pensiero e del cuore: che sarà delle prossime ore, delle mie ore, delle ore dei miei cari, delle ore dei miei fratelli e delle mie sorelle della mia Comunità, della mia città, della mia regione, della Terra che calpesto e che, nei suoi abitanti, in ogni luogo, ha paura e vive nell’incertezza, e ansima; ed anche tu tutti quei fratelli e sorelle, di cui non so il nome, che intravedo nei servizi giornalistici televisivi, nei letti degli ospedali o sdraiati in un corridoio in attesa di non si sa cosa.

Grazie per quel tuo benedire, portando a fatica il grande ostensorio con l’Eucaristia, tracciando segni di croce sul deserto della piazza. Ci hai detto che Dio benedice il mondo, “dice bene” del mondo! Ci hai detto che questo mondo, affaticato e ferito, è il luogo dove la benedizione scende, dove Dio non vuole restare estraneo, dove Dio dona, e invita noi tutti a farsi tramite del dono, benedizioni su benedizioni.

Grazie per quel tuo pregare silenzioso, grazie per non averlo voluto riempire di parole, grazie per essere stato segno della fatica del pregare, grazie per averci testimoniare che, quando si prega, non si sprecano parole perché il Padre che è nei cieli sa di che cosa abbiamo bisogno.

Grazie per averci detto che anche tu sei, con noi, nella tempesta; che tu sei, con noi, nella stessa barca; che anche tu, come noi, gridi il timore di essere perduti; che anche a te sembra che il Signore stia dormendo; che tu sei, come tutti noi, bisognoso di ritrovare ogni momento la fede nel Salvatore.

Grazie Francesco!

Don Enrico con i Sacerdoti della Comunità e fr. Michele e Roberta


 

error: Content is protected !!