Una riflessione di grande respiro all’incontro con mons. Francesco Brugnaro sulla figura di Papa Francesco

Exemple

Una riflessione di grande respiro all’incontro con mons. Francesco Brugnaro sulla figura di Papa Francesco


All’incontro che si è tenuto ieri sera, venerdì 12 Aprile, in San Babila, abbiamo vissuto l’emozione di raccogliere insieme le impressioni sul video che ha aperto l’intervento sulla figura di papa Francesco guidato da mons. Francesco Brugnaro. Abbiamo contemplato l’icona del pastore che si china in ginocchio, a baciare i piedi dei leader del Sud Sudan perchè «il fuoco della guerra si spenga una volta per sempre» nel Paese africano.

Abbiamo ascoltato le parole di papa Francesco: «A voi tre che avete firmato l’accordo di pace vi chiedo, come fratello, rimanete nella pace. Lo chiedo col cuore: andiamo avanti, ci saranno tanti problemi, ma non spaventatevi. Andare avanti, risolvere i problemi. Voi avete avviato un processo, che finisca bene! Ci saranno lotte tra voi ma queste siano dentro all’ufficio. Davanti al popolo le mani unite! Così da semplici cittadini diventate padri delle nazioni. Permettetemi di chiederlo col cuore, con i miei sentimenti più profondi».

Don Francesco, nel suo discorrere familiarmente con i presenti, ci ha delineato una figura di papa autenticamente dedicato all’annuncio del Vangelo e alla continua ricerca di una Chiesa “povera” (non solo di mezzi economici, ma ricca di un affidamento vero all’amore di Dio). Alcune citazioni di testi di papa Francesco e alcuni spezzoni del documentario di Wim Wenders (che già avevamo potuto ammirare nella proiezione per il nostro Decanato) hanno aiutato ad approfondire alcuni temi che spesso ascoltiamo in maniera troppo sbrigativa nei resoconti giornalistici.

Non potevamo avere un miglior occasione di riflessione, per entrare nella Settimana Autentica che oggi vive quasi un prologo, nel celebrare il Sabato “in tradizione Symboli”. È il giorno ricorda l’antico rito della Consegna (Traditio) del Simbolo della fede (il testo del Credo, sintesi di tutta la fede cristiana) ai Catecumeni, affinché potessero impararlo a memoria ed esprimere così la propria professione di fede prima di ricevere il Battesimo nella notte di Pasqua.


Accogliendo la richiesta di approfondimento del magistero di papa Francesco,  si è deciso di organizzare un incontro per la Comunità (e di allargarlo al Decanato Centro) sulla figura di papa Francesco, affidandone la conduzione a mons. Francesco Brugnaro, arcivescovo emerito di Camerino e San Severino Marche.
L’appuntamento è per questo Venerdì 12 Aprile,  alle ore 19, dopo la celebrazione dei Vespri di Quaresima, in sala Ceriani (s. Babila), il tema sarà: il rapporto tra un Vescovo e il Papa, in particolare con papa Francesco.

Cercheremo insieme di comprendere quali relazioni si instaurano tra un vescovo diocesano e il papa ed anche di conoscere meglio il magistero di papa Francesco.

Nel corso dell’incontro  si potranno rivedere alcune scene del film di Wim Wenders “Papa Francesco. Un uomo di parola” già proiettato per le Comunità del nostro Decanato il 18 Febbraio scorso al Centro San Fedele.

error: Content is protected !!