L’Arcivescovo viene a pregare con noi…

L’Arcivescovo viene a pregare con noi…


È sua la scelta; mons. Delpini sente la responsabilità propria del vescovo: stare in mezzo al suo gregge, precederlo, seguirlo e accompagnarlo.
Episcopo, da cui l’italiano “vescovo” vuol proprio dire uno che si prende cura, qualcuno che sorveglia, che tiene d’occhio; il fatto poi che la sua sede è la cattedra cioè il luogo di chi orienta, insegna e guida, ci consegna l’immagine di come debba porsi chi è assunto in quel ruolo.
Delpini ha deciso di concretizzare il compito durante il tempo di Quaresima girando quotidianamente in qualche chiesa della città per salutare i fedeli e per pregare con loro.
Immaginiamo anche il suo sforzo, il suo darsi, la sua fatica.
Ci sembra un gesto molto bello; un gesto però che andrà a verificare, in base alla nostra partecipazione, quanto la figura del Vescovo sia considerata e quanta corrispondenza suscita presso la comunità.
È pertanto fondamentale l’appuntamento di venerdì 29 marzo 2019 alle ore 18,30 presso la basilica di S. Babila per la condivisione della preghiera del vespero.

error: Content is protected !!