Il dolore di ogni creatura è anche NOSTRO, se sentiamo il tutto che siamo (Barbara).

Il dolore di ogni creatura è anche NOSTRO, se sentiamo il tutto che siamo (Barbara).


“Una cosa, però, diventa sempre più evidente per me, e cioè che tu (Dio) non puoi aiutare noi, ma che siamo noi ad aiutare te, e in questo modo aiutiamo noi stessi.
L’unica cosa che possiamo salvare in questi tempi, e anche l’unica che veramente conti, è un piccolo pezzo di te in noi stessi, mio Dio.
E forse possiamo anche contribuire a disseppellirti dai cuori devastati di altri uomini.
Sì, mio Dio, sembra che tu non possa far molto per modificare le circostanze attuali ma anch’esse fanno parte di questa vita…”

Etty Hillesum

 

error: Content is protected !!