CATECHESI ADULTI

q52_immmagine-in-evidenza_catechesi

La catechesi degli adulti risulta frequentemente e attentamente considerata da innumerevoli e importanti documenti magisteriali negli ultimi decenni, a partire dalla grande stagione ecclesiale del Concilio Vaticano II e fino all’ultimo Sinodo dei Vescovi sulla Nuova Evangelizzazione, celebrato a Roma nell’ ottobre 2012.
Per molti, i termini catechismo o catechesi evocano un insegnamento rivolto quasi esclusivamente ai fanciulli, senza sviluppi nelle età successive. Crescerebbe così l’uomo e non crescerebbe in lui il cristiano. Occorre invece comprendere che, in tutte le età, il cristiano ha bisogno di nutrirsi adeguatamente della parola di Dio. Anzi, gli adulti sono in senso più pieno i destinatari del messaggio cristiano, perché essi possono conoscere meglio la ricchezza della fede, rimasta implicita o non approfondita nell’insegnamento anteriore. Essi, poi, sono gli educatori e i catechisti delle nuove generazioni cristiane. Nel mondo contemporaneo, pluralista e secolarizzato, la Chiesa può dare ragione della sua speranza, in proporzione ala maturità di fede degli adulti.
La Chiesa, durante il Concilio Vaticano II, si è messa in ascolto del mondo, per imparare da esso e per compiere il proprio aggiornamento con la preoccupazione di rendere accessibile a tutti, per quanto possibile, la forza umanizzante del vangelo. Come diceva Paolo VI nel discorso di chiusura del Concilio: «Non mai forse come in questa occasione la Chiesa ha sentito il bisogno di conoscere, di avvicinare, di comprendere, di penetrare, di servire e di evangelizzare la società circostante, e di coglierla, quasi di rincorrerla nel suo rapido e continuo mutamento».

Dove siamo

Basilica di San Babila, Sala Ceriani
Corso Monforte, 1, 20122 Milano

Basilica di San Pietro in Gessate, Sacrestia
Piazza San Pietro in Gessate, 12, 20060 Milano 


Contatti

Segreteria: 0276021370

area.profeti@tiscali.it

Mons. E. Cantù (S. Pietro in Gessate) 0254107424

error: Content is protected !!