Grandi emozioni..

Grandi emozioni..

È il gruppo dei neo-Cresimati dello scorso Sabato con il delegato del Vescovo, mons. Carlo Faccendini, vicario episcopale della città di Milano. Concelebrano d. Enrico, d. Giuseppe e d. Gabriele (zio e padrino di un Cresimando). Anche in questa occasione l’emozione era davvero emozione grande: il clima di preghiera ci ha accompagnato quasi sempre, nonostante il numero dei ragazzi fosse davvero insolitamente alto. Per la prima volta, infatti, ai giovani della nostra Comunità si erano uniti in unica celebrazione anche i Cresimandi dell’Istituto Vittoria Colonna che sorga a lato della basilica di s. Maria della Passione. La scelta, difficile, dell’unica celebrazione è stata dettata dall’aver condiviso, nel corso di questo anno catechistico, molte tappe della preparazione e, soprattutto, l’esperienza comune della giornata di ritiro e riflessione sui doni dello Spirito Santo.
Emozione anche per il battesimo di Mariaclementina che, con un grande sorriso, ha ricevuto il triplice segno dell’acqua che l’ha resa membro vivo della Comunità cristiana.
Un cammino, questo, che chiede di essere approfondito e valutato con interesse perché apre nuove prospettive di scelte di catechesi e formazione per la nostra Comunità.

Un’altra celebrazione della Cresima, in questo sabato, tra poche ore, vi sarà nella chiesa della Passione. Saranno i giovani e le giovani dell’Educandato Setti-Carraro che guidati da d. Federico Gallo (responsabile della formazione religiosa all’interno dell’Istituto) riceveranno il dono dello Spirito Santo, ancora una volta per l’imposizione delle mani di mons. Carlo Faccendini.

error: Content is protected !!