In attesa dello Spirito…

Exemple

In attesa dello Spirito…


Giuda Taddeo era rimasto nella luce,
mentre l’altro Giuda, l’Iscariota, si era buttato nella notte…
E con stupore l’uomo nella luce – come noi nella luce del Battesimo –
ascolta una promessa di Gesù:
Chi ama me sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui
chi saprà amare Gesù, entrerà nel mistero dell’amore trinitario…

Ma Giuda si sente deluso dall’idea di una manifestazione del tutto privata…
La manifestazione di Dio, nella mente dell’apostolo – e di chi crede –
dovrebbe attuarsi sotto gli occhi del mondo intero!

Così, Gesù, ancora una volta, si trova davanti all’incomprensione…
Ed è proprio uno dei “suoi” a non comprendere:
la rivelazione non è ancora penetrata del tutto nell’animo dei discepoli
e si fa sempre più necessario il dono dello Spirito…

Anche noi, Chiesa della luce, abbiamo bisogno dello Spirito:
non è facile intuire del tutto la resurrezione di Gesù!
È facile nascondersi dietro visioni spiritualistiche,
quasi che la vita risorta sia uno stare nel mondo
senza concretamente assumere il peso della fatica del mondo…

Eppure la Pasqua ci ha fatto comprendere
che Gesù ha saputo amare ogni uomo ed ogni donna fino in fondo:
ha donato la vita per loro
e ha posto su di sé tutto il peso dell’odio e della violenza in cui erano immersi…

In questo modo ci ha rivelato l’amore infinito di Dio per tutta l’umanità…
Vivere nei suoi comandamenti è vivere della sua stessa persona,
con la forza trainante dello Spirito,
che è la stessa potenza che ha guidato il cammino di Gesù,
dal deserto della tentazione sino alla Croce ed al suo amare fino alla fine…

Lo Spirito, di cui abbiamo bisogno,
è il suo modo di pensare e di vivere
che Gesù trasmette a noi tutti, in modo pieno, morendo in croce:
E, chinato il capo, consegnò lo spirito… (Gv 19,30)

Sotto l’azione dello Spirito ogni battezzato farà la sua stessa esperienza:
questo soltanto ci porterà a comprendere, sempre più in profondità,
il mistero, la persona e il messaggio di Gesù….

don Enrico

error: Content is protected !!